logo

Select Sidearea

Populate the sidearea with useful widgets. It’s simple to add images, categories, latest post, social media icon links, tag clouds, and more.
hello@youremail.com
+1234567890

Pagamenti online per il tuo sito e-commerce: PayPal o non PayPal ?

Pagamenti online per il tuo sito e-commerce: PayPal o non PayPal ?

E’ il momento con più pathos in assoluto di una transazione di acquisto online, quello in cui tuo potenziale Cliente estrae la carta di credito ed inizia a digitare la fatidica sequenza di numeri. Si deve sentire tranquillo e tutto deve essere lineare, semplice e comunicare sicurezza.

Tutto questo è compito tuo! Si, devi essere tu, gestore del sito, a fare in modo che si senta tranquillo e posso completare la transazione di pagamento online senza remore o perplessità.

Il minimo dubbio, anche il più piccolo, lo farà desistere e tu perderai la vendita.

Non c’è tantissima scelta: esiste un leader di mercato che detiene quasi il monopolio delle transazioni di pagamenti digitali, e si chiama PayPal.

Non si configura come un istituto bancario ma alla fine è come se tu avessi un conto corrente bancario, ma con una serie di limitazioni. Puoi ricevere pagamenti online mediante carta di credito o conti PayPal, ed al tempo stesso trasferire gli importi ricevuti su di un conto corrente bancario oppure una carte di credito.

Nel 2014 ha dichiarato 173 milioni di utenti attivi nel mondo e nel primo trimestre del 2015 ha aumentato il proprio fatturato del 14% pari a $2,108 mld . Da Luglio 2015 si è definitivamente separata da Ebay e si è quotata in borsa.

Rappresenta il punto di riferimento per le transazioni online, il suo nome infonde al Cliente che lo utilizza sicurezza e tranquillità.

Il Cliente che ha utilizzato PayPal per acquistare online può effettuare una lamentela e bloccare il pagamento fino a quando la situazione con il venditore non si è chiarita.

Offre la possibilità, per chi acquista, di non dover digitare ogni volta gli estremi della carta di credito, ma di utilizzare username e password per completare i propri pagamenti online.

Per il venditore propone più o meno le medesime condizioni commerciali degli altri istituti di credito, con il vantaggio di essere però leader di mercato dei pagamenti online.

Le commissioni per i pagamenti online gestito da PayPal sono in funzione del totale mensile delle transazioni. Al momento in cui sto scrivendo questo articolo le commissioni prevista da PayPal sono:

  • €0,00 EUR – €2.500,00 EUR 3,4% + €0,35 EUR
  • €2.500,01 EUR – €10.000,00 EUR 2,7% + €0,35 EUR
  • €10.000,01 EUR – €100.000,00 EUR 2,2% + €0,35 EUR
  • > €100.000,00 EUR 1,8% + €0,35 EUR

Senza dubbio, quando il tuo potenziale Cliente, arriva a digitare il proprio numero di carta di credito e vede il logo di PayPal può sentirsi più tranquillo e completare in modo più agevole la procedura di pagamento online.

No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website