logo

Select Sidearea

Populate the sidearea with useful widgets. It’s simple to add images, categories, latest post, social media icon links, tag clouds, and more.
hello@youremail.com
+1234567890

AdWords, uno strumento intuitivo ma complesso

AdWords, uno strumento intuitivo ma complesso

AdWords è il sistema con cui Google gestisce gli annunci pubblicitari che mostra sui suoi siti (google, youtube, gmail, ecc…) e su tutti gli altri siti che accettano di mostrarli.

Ad oggi è senza dubbio la piattaforma di advertising on line più potente e che consente di raggiungere un numero di utenti molto ampio e molto specifico. Il ricavato proveniente da AdWords rappresenta per Google la quasi totalità del fatturato, parliamo quindi di miliardi di dollari.

E’ ovvio quindi che Google faccia i propri interessi di business in una piattaforma strategica come AdWords. Ti suggerisco di tenere sempre in mente questo concetto quando lavori con questo strumento.

Certamente più persone lo utilizzano e più in Google sono felici e quindi sono smaniosi di farlo percepire  come semplice, veloce ed intuitivo. Metti i dati della carta di credito, sceglie le parole chiave, scrivi i tuoi annunci ed il gioco è fatto!

La facilità e la semplicità di utilizzo effettivamente ci sono, le interfaccie grafiche sono assolutamente intuitive e semplici da utilizzare, tutto è studiato per semplificare la vita degli utilizzatori.

Ma c’è una cosa che omettono di dire, e come non capirli. Cercherò di spiegarla senza entrare troppo nel tecnico. AdWords si basa sul concetto di costo per click e costo per impression, ovvero Google fa pagare a chi fa pubblicità x centesimi di euro per ogni click ricevuto dai suoi annunci oppure per quante volte è stato visualizzato il tuo annuncio pubblicitario. Sono due modalità che puoi scegliere quando imposti una campagna pubblicitaria.

Quindi c’è da chiedersi come viene stabilito il prezzo che si paga per ogni click o per ogni visualizzazione? .

Qui si entra molto nel tecnico, poichè le logiche con cui viene stabilito questo costo sono complesse, ma il concetto che voglio spiegare è semplice: più le campagne di AdWords vengono ottimizzate e più è facile spuntare “sconti” su questo prezzo.

Da qui il concetto che più persone neofite di AdWords fanno campagne non ottimizzandole e più Google ci guadagna.

Ora non fraintendere il senso di questo articolo, non ho nessuna intenzione di fare una crociata contro Google e le sue politiche commerciali, assolutamente no.

Voglio solo che tu possa conoscere come funziona AdWords sotto questo aspetto e comportarti di conseguenza. Se sei alle prime armi devi capire come funziona nel dettaglio questa piattaforma per poter ottimizzare i tuoi investimenti, questo lo puoi fare andando a cercare on line delle informazioni oppure puoi chiedere una consulenza a qualcuno che conosce bene questo argomento e può suggerirti le dritte giuste.

No Comments

Post a Comment

Comment
Name
Email
Website